Schiacciamosche

Non posso che iniziare con qualcosa di quantomai pertinente e a tema.
È un oggetto che ha sempre catturato la mia attenzione.
Non sono mai, dico mai, riuscita ad ammazzare nemmeno un moscerino. E ho un'ottima mira, per giunta.
Sobrio, economico, indistruttibile, puoi grattartici la schiena, prendere a colpi i tuoi figli o tuo marito, qualcuno forse l'avrà usato anche come calzascarpe.
Le ultime evoluzioni, non sono all'altezza del classico e intramontabile schiacciamosche in plastica, questo è fuor di dubbio.

Farne un oggetto di design all'epoca la trovai un'idea geniale.

Bye Bye Fly (2007) Giulio Iacchetti
Schiacciamosche
"L’idea alla base dello schiacciamosche BYE BYE FLY è di realizzare un souvenir non convenzionale per Milano.

...mi sono fatto ispirare dalle tante zanzare e mosche che infestano le serate estive meneghine e così è nata una paletta schiacciamosche che, al posto della tradizionale retina, riporta il tracciato stradale di Milano."
Giulio Iacchetti

2 Comments

Minerva Jones ha detto...

Fantastico! :-D

Ale ha detto...

:D Benvenuta anche qui!

Powered by Blogger.